Piastra in ceramica

Piastre per capelli » Piastra in ceramica

Piastre in ceramica, caratteristiche e pregi

La piastra per capelli è uno strumento utilizzato sia a livello professionale che casalingo per stirare i capelli mossi o crespi, ritoccare i capelli lisci per renderli più lucidi e setosi o, in alcuni casi, per scolpire la chioma con boccoli e onde, anche se la sua funzione specifica non è quella di arricciacapelli, per la quale è necessario ricorrere all’apposito ferro. La scelta di una piastra viene effettuata in genere in base all’utilizzo che si ha intenzione di farne: se l’idea è quella di usarla ogni giorno, è opportuno orientarsi verso un modello professionale, che garantisca un risultato perfetto evitando ogni rischio di danneggiare i capelli. Un elemento importantissimo per determinare la scelta della piastra ideale è il materiale: per proteggere la salute e la bellezza dei capelli è indispensabile scegliere una piastra realizzata in un materiale resistente e performante, in grado di distribuire uniformemente il calore e di scorrere rapidamente sui capelli, riducendo al minimo il contatto con la superficie riscaldata.

Piastra in ceramica più venduta

[amazon bestseller=”Piastra in ceramica” items=”5″]

Uno dei materiali più innovativi impiegati attualmente per la produzione delle piastre per capelli è la ceramica, o in alcuni casi il vetroceramica, spesso presente anche nei dispositivi destinati ad un utilizzo professionale. La piastra in ceramica garantisce la massima delicatezza, una temperatura costante e uniforme, si scalda rapidamente e offre la possibilità di realizzare in pochi minuti una piega perfetta e professionale, senza il minimo rischio di spezzare i capelli, come può avvenire con materiali più economici, ad esempio l’alluminio. Tuttavia, considerando i numerosi modelli di piastra presenti oggi sul mercato, è opportuno scegliere con la massima cura, valutando con attenzione ogni caratteristica: la piastra deve infatti essere realizzata interamente in ceramica, mentre è meglio evitare i modelli più economici, in alluminio rivestito di materiale ceramico.

La piastra per capelli in ceramica offre il vantaggio dell’ottima conducibilità di calore, tipica di questo materiale, che consente all’apparecchio di riscaldarsi in pochi secondi, costituendo un’ottima scelta anche per chi ha pochissimo tempo a disposizione. Inoltre, con una perfetta distribuzione del calore e una lunga tenuta della temperatura impostata, la piastra assicura una piega perfetta anche con un’unica passata, lasciando i capelli lucenti, morbidi e luminosi. In commercio è possibile trovare piastre per capelli in ceramica di diverso tipo e dimensioni: le più grandi sono ideali per chi ha una lunga chioma e desidera rimetterla in piega ogni giorno, le più piccole, adatta anche da portare in viaggio, sono ideali per ritocchi rapidi su tagli glamour, per scolpire i capelli sulle punte e per modellare onde e boccoli. Alcuni modelli offrono anche un effetto ionizzante, indispensabile per eliminare l’elettrostaticità dei capelli e mantenerli lisci e perfettamente a posto.

Le piastre professionali in ceramica dispongono della funzione di regolazione della temperatura, che in genere parte da circa 100 gradi, per i capelli lisci, per arrivare anche a 230 per i capelli duri, crespi e difficili da sottoporre al trattamento. Per un utilizzo più sicuro, è opportuno scegliere un modello che permetta di impostare e bloccare la temperatura desiderata, e che sia fornito di sistema di spegnimento automatico dopo un certo periodo di inattività.

Vai al negozio su Amazon