Piastre per capelli, caratteristiche e prestazioni

Piastre per capelli

Le piastre per capelli sono strumenti che, raggiungendo una temperatura molto elevata, permettono di creare acconciature particolari, mantenere in perfetto ordine la propria chioma o modificarne la forma senza dover necessariamente ricorrere ad un professionista. Utilizzata inizialmente solo nei saloni di hair styling, oggi la piastra è divenuta un accessorio di uso comune, grazie alla relativa semplicità e rapidità di utilizzo, permettendo sia di ritoccare i capelli ogni giorno, sia di seguire il proprio estro creativo e realizzare l’acconciatura più adatta in base alle diverse occasioni e all’umore del momento. Occorre però considerare che questo tipo di accessorio, per svolgere la propria funzione, sfrutta una temperatura molto elevata, che permette di “stirare” i capelli mossi, di creare ricci e boccoli e comunque di modificare la struttura naturale dei capelli e dare loro la forma desiderata, ma che al contempo potrebbe bruciarli o danneggiarli seriamente: per questo motivo, è opportuno scegliere uno strumento di ottima qualità, e prestare la massima precauzione durante l’uso.

Scegliere la piastra più adatta alle proprie esigenze

Il primo requisito di una piastra per capelli è la qualità, sopratutto se si prevede di utilizzarla quotidianamente, al fine di ottenere il risultato desiderato senza rischiare di danneggiare la chioma. Poiché i modelli reperibili sul mercato sono davvero tanti, è opportuno valutare con attenzione le proprie esigenze e aspettative, così come le capacità tecniche, il tempo e la pazienza, per evitare i risultati deludenti: l’utilizzo domestico di uno strumento di hair styling, sia pure di ottima qualità, non può infatti essere paragonato a quello di un professionista, che ha a disposizione prodotti specifici ed è in possesso di competenze ed esperienza. In ogni caso, le migliori piastre per capelli offrono la possibilità di regolare la temperatura, e sono dotate di funzioni particolari, dal trattamento alla keratina alla ionizzazione, che difendono con efficacia la delicata struttura dei capelli, lasciandoli morbidi, lucenti e voluminosi. I modelli più moderni montano elementi in titanio o tormalina, che garantiscono una perfetta distribuzione del calore e sono ottime anche per i capelli delicati, sottili o tinti. Naturalmente, considerando la qualità di una piastra per capelli, i prezzi possono variare notevolmente e, se si desidera un modello dalle ottime prestazioni, è bene non orientarsi verso i più economici. Le piastre GDH sono tra le più note, spesso usate dai professionisti, e tra i migliori arricciacapelli rientrano sicuramente i modelli creati dal marchio Babyliss. La scelta dell’apparecchio ideale deve riferirsi anche al risultato desiderato: per stirare i capelli ricci e arricciare i capelli lisci sono necessari strumenti diversi.

Le caratteristiche più importanti per una piastra di ottima qualità

L’elemento determinante per una piastra è il materiale con cui viene realizzata, poiché deve agire direttamente sui capelli: la regola è quella di evitare le versioni più economiche e scegliere sempre modelli prodotti impiegando materiali di ultima generazione, vetroceramica, titanio o tormalina: quest’ultima ha un costo più elevato, ma è molto resistente e svolge una funzione ionizzante naturale, utile a correggere l’elettrostaticità dei capelli, a proteggerli e a mantenerli luminosi. La linea di strumenti per capelli di Imetec include modelli particolarmente performanti, in grado di svolgere trattamenti agli ioni e alla cheratina. Un’altro dettaglio fondamentale è la possibilità di regolare la temperatura, in modo da rispettare la delicata struttura del capello, poiché il calore eccessivo può causare spiacevoli sorprese: diversi modelli di piastre prodotti da Philips dispongono di questa funzione. Le dimensioni e il design della piastra costituiscono un elemento personale, da valutare in relazione alle proprie preferenze, alla lunghezza e consistenza dei capelli e all’abitudine di usare l’apparecchio in casa, in viaggio o magari anche in ufficio. In commercio si trovano sia piastre per uso casalingo che modelli professionali, e la scelta dipende molto dall’uso: se l’intenzione è quella di usare quotidianamente la piastra, diviene necessario valutare l’acquisto di uno strumento dalle prestazioni sofisticate. Un’eccellente novità è rappresentata dalle piastre a vapore, che permettono di idratare e proteggere i capelli, tuttavia hanno un ingombro superiore, dovuto al serbatoio per l’acqua, e un prezzo ancora piuttosto alto.

Le piastre per capelli più vendute

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
Ghd Original Earth Gold Piastra Styler in Edizione Limitata
1 Recensioni
Ghd Original Earth Gold Piastra Styler in Edizione Limitata
  • Tecnologia ad elementi riscaldanti in ceramica
  • Temperatura ottimale di styling di 185C: una temperatura piu alta danneggiano i capelli, piu bassa compromette lo styling
  • Lamelle basculanti: per un maggiore controllo durante lo styling
  • Fusto arrotondato: per uno styling comodo e versatile, perfetto per ricci ed onde
  • Include: styler ghd original earth gold
OffertaPiù venduti - Posizione n. 2
Remington S6500 Piastra Capelli Sleek & Curl, Innovativo Rivestimento in Ceramica, Display Digitale, da 150° a 230°, Pronta all’uso in 15 sec
1341 Recensioni
Remington S6500 Piastra Capelli Sleek & Curl, Innovativo Rivestimento in Ceramica, Display Digitale, da 150° a 230°, Pronta all’uso in 15 sec
  • Piastra stretta professionale con rivestimento in ceramica
  • Piastre extra lunghe da 110 mm
  • Display digitale per la regolazione della temperatura da 150° a 230°C
  • Riscaldamento immediato: pronta in 15 secondi
  • Spegnimento automatico dopo 60 minuti di non utilizzo
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3
Ghd gold professional styler, con dual zone technology per prestazioni elevate
1 Recensioni
Ghd gold professional styler, con dual zone technology per prestazioni elevate
  • Lamelle lisce, sagomate e basculanti: scivolano attraverso i capelli per uno styling veloce e impeccabile ed una lucentezza da styling professionale.
  • *Secondo un test effettuato su 128 consumatori, un numero significante di questi ha ritenuto la nuova ghd gold styler migliore rispetto alla ghd V gold classic styler, perché lascia i capelli più lisci, più setosi e dall'aspetto più sano.
  • Tempi di riscaldamento: 25 secondi
  • Funzione sleep mode automatica
  • Spina EU (2 pini)
Più venduti - Posizione n. 4
KIPOZI Piastra Capelli Professionale Larga Digitale con Display LCD Doppia Tensione Piastra Per Capelli,Piastra Keratina (Nero)
172 Recensioni
KIPOZI Piastra Capelli Professionale Larga Digitale con Display LCD Doppia Tensione Piastra Per Capelli,Piastra Keratina (Nero)
  • Speciale piastra flottante larga 4,5cm. Massimo contatto e senza capelli impigliati.
  • Piastra per capelli realizzata in titanio fornisce una distribuzione uniforme del calore. Lascia i vostri capelli splendenti, setosi e lisci.
  • Temperatura regolabile fino a 230℃(450℉). Dispositivo intelligente di sicurezza di abbassamento della temperatura. Spegnimento automatico dopo 90 minuti di default.
  • Manico termo-resistente protegge dal calore e si adatta ergonomicamente alla vostra mano. Il design arrotondato è ideale anche per arricciare le punte dei capelli.
  • Cavo di alimentazione lunghezza 2,4m, resistente girevole, anti-groviglio.Cosa si ottiene: 1 piastra per capelli, 1 sacchetto di velluto, 1 manuale di istruzioni e la garanzia di rimborso.
OffertaPiù venduti - Posizione n. 5
Ghd Platinum+ Styler, Ultra-zone con predictive technology, Bianca
12 Recensioni
Ghd Platinum+ Styler, Ultra-zone con predictive technology, Bianca
  • Ultra-zone con predictive technology
  • Sistema a due braccia che permette un ottimo controllo dello styling
  • Lamelle precise con rivestimento ultra gloss per capelli il 20% più lucenti
  • Design elegante e fusto arrotondato: per uno styling senza sforzi, facile e veloce
  • Funzione Sleep mode: si spegne dopo 30 minuti di non utilizzo
OffertaPiù venduti - Posizione n. 6
Remington S5525 Pro-Ceramic Piastra Extra Larga, Nero
508 Recensioni
Remington S5525 Pro-Ceramic Piastra Extra Larga, Nero
  • Progettato per lunghe chiome
  • Blocco della temperatura per evitare cambi accidentali
  • Display digitale per la regolazione della temperatura da 150 °C a 230 °C
  • Funzione Boost per raggiungere velocemente la temperatura massima
  • Piastre oscillanti per una pressione uniforme sui capelli
Più venduti - Posizione n. 7
Ghd Max Professional Styler per Capelli Voluminosi
1 Recensioni
Ghd Max Professional Styler per Capelli Voluminosi
  • Per lo styling delle capigliature voluminose e ribelli
  • Lamelle più lisce
  • Fusto più leggero e più freddo al tatto
  • Elementi riscaldanti in ceramica e lamelle smussate
  • Modalità sleep mode
OffertaPiù venduti - Posizione n. 8
Remington Piastra Lisciante Pearl, Rivestimento in Ceramica, Display Digitale con Temperatura da 150 a 230°, Voltaggio Universale, Cavo 3m, 50 W, Bianco/Nero, S9500
522 Recensioni
Remington Piastra Lisciante Pearl, Rivestimento in Ceramica, Display Digitale con Temperatura da 150 a 230°, Voltaggio Universale, Cavo 3m, 50 W, Bianco/Nero, S9500
  • Display digitale per la regolazione della temperatura da 150 °C a 235 °C
  • Cavo girevole
  • Piastre strette più lunghe (110 mm) ed oscillanti
  • Funzione Turbo Boost per raggiungere velocemente la massima temperatura e blocco della temperatura per evitare cambi accidentali
  • Riscaldamento rapido: pronta all'uso in 10 secondi e raffreddamento rapido

Le precauzioni utili a non danneggiare i capelli

La piastra può essere utilizzata per ottenere diversi effetti: lisciare i capelli ondulati o esaltarne l’effetto mosso con la creazione di riccioli scolpiti, oppure semplicemente ritoccare i capelli già lisci. I rischi per i capelli dipendono non dalla piastra in sé, ma da un uso eccessivo o sbagliato: ad esempio, per potenziare gli effetti della piastra e difendere i capelli dal calore, è indispensabile l’uso di un prodotto termoprotettore, prima della piastratura, e di maschere idratanti e protettive da applicare periodicamente. Anche la temperatura varia in relazione al tipo di capelli: chi ha i capelli ricci e crespi deve ricorrere a temperature più alte, mentre chi ha capelli lisci non dovrebbe superare gli 80 / 90 gradi: ideali per chi non ha dimestichezza nelle regolazioni, vi sono modelli di piastre che mantengono una temperatura costante, abbassandosi automaticamente quando raggiungono il limite impostato. Stiratura e ricci richiederebbero apparecchi diversi, ma è anche possibile, acquistando uno strumento di ottima qualità e dalle caratteristiche professionali, utilizzarlo per ottenere entrambi i risultati: alcune piastre a marchio Remington, pur senza richiedere una spesa eccessiva, offrono eccellenti risultati sia nella stiratura che nelle acconciature con ricci e boccoli.

Prestare attenzione alla qualità e alla sicurezza

Indipendentemente dal modello di piastra più adatto alle proprie esigenze, è opportuno verificare con attenzione le caratteristiche legate alla sicurezza e la presenza del marchio CE: si tratta infatti di un apparecchio che, pur essendo semplice, se utilizzato distrattamente o non dotato dei requisiti fondamentali, potrebbe rivelarsi pericoloso. Il dispositivo di spegnimento automatico dopo un periodo di inattività è molto importante, per evitare problemi nel caso di dimenticanze, i capelli devono essere sempre perfettamente asciutti, a meno che non si tratti di una piastra progettata appositamente per i capelli umidi o bagnati. Il tipo di acconciatura e la lunghezza dei capelli influenzano di molto la scelta: nel caso di un taglio corto, la piastra deve essere di piccole dimensioni, mentre i capelli lunghi necessitano di una superficie maggiore. In genere, si tratta di uno strumento dai consumi piuttosto limitati, tuttavia, scegliendo un modello in grado di raggiungere la temperatura in tempi molto brevi, il consumo sarà ridotto al minimo: a tale riguardo, le piastre prodotte da Rowenta, dalle più semplici ai modelli professionali, garantiscono un riscaldamento molto rapido, una temperatura costante e mantenuta a lungo e la presenza di elementi ionizzanti.

Piastra o ferro arricciacapelli?

Come si è già detto, alcune piastre di tipo professionale, utilizzate in abbinamento con accessori e prodotti specifici, possono essere utilizzate sia per stirare alla perfezione i capelli che per creare riccioli e ondulazioni. Se invece l’effetto desiderato è unicamente quello di arricciare i capelli lisci, la soluzioni migliore è l’acquisto di un ferro arricciacapelli, scelto tra i migliori marchi per avere la garanzia dell’affidabilità e della sicurezza. Si tratta di un prodotto relativamente semplice da usare, che permette di agire rapidamente sulla struttura dei capelli attraverso il calore, creando acconciature mosse e riccioli di diverse dimensioni ma comunque ben definiti e dall’ottima tenuta. Anche per la scelta di questo dispositivo valgono le regole della piastra: è opportuno orientarsi verso strumenti in materiale tecnico, come la ceramica o, meglio ancora, il titanio, in grado di garantire risultati sempre ottimi e di assicurare una perfetta distribuzione del calore.

Vai al negozio su Amazon